Aptica

Anche l’aptica appartiene al gruppo dei linguaggi extraverbali.Potrebbe essere considerata un tutt’uno con la prossemica di cui ci siamo occupati precedentemente.Basta l’esempio dei neonati che “parlano” attraverso il loro corpo,il contatto,appunto con quello della madre.Questo rapporto detto duale è di estrema importanza per lo sviluppo della personalità del bambino:la sua assenza può portare a situazioni patologiche .Questo è uno dei tanti motivi per cui non si consiglia l’uso della tettarella nell’allattamento,ma quello al seno materno.Nel primo caso verrebbero meno al neonato proprio le stimolazioni nell’ambito del sistema aptico. Leggi tutto “Aptica”